mercoledì, luglio 06, 2011

Vita di Napoleone: la scuola militare di Brienne

Napoleone-Brienne
Battaglia di neve a Brienne
A Brienne Napoleone giunge all'età di 10 anni.

Il padre è riuscito ad ottenere l'ammissione alla scuola militare, vantando origini nobiliari.

Il piccolo Napoleone rimarrà a Brienne dal 1779 al 1784, anno in cui riuscì ad ottenere una borsa di studio per la scuola militare di Parigi.

L'esperienza di Brienne soprattutto all'inizio non fu semplice, le regole della scuola erano molto rigide, ma Napoleone soffriva soprattutto per l'atteggiamento dei compagni.

Le sue origini, così poco nobili, il suo carattere scontroso, persino il nome che ben presto storpiarono in "Paille au Nez" lo allontanavano dagli altri.

Napoleone, allora si rinchiudeva sempre più in se stesso, ma non era disposto a piegarsi mai.

Non tutte le materie scolastiche lo appassionavano, eccelleva solo in storia e matematica.

Col tempo Napoleone riusì a conquistarsi la stima dei suoi compagni, che giammai l'amarono, ma cominciarono a temerlo.

I cinque anni trascorsi a Brienne furono fondamentali per la formazione di Bonaparte, tanto che a Sant'Elena egli affermò di sentirsi più della Champagne che della Corsica visti gli anni della sua infanzia che vi aveva trascorso.

Napoleone a Brienne

Il suo sentirsi "diverso", straniero, per certi versi rifiutato, rafforzarono la sua voglia di rivincita e la sua ambizione che lo portarono fino al soglio imperiale.
Posta un commento