giovedì, settembre 17, 2015

Sono io che creo le circostanze

Una delle frasi più celebri di Napoleone.

Anche se spesso Bonaparte ha citato il destino, il fato, in questa sua affermazione mette in rilievo un altro aspetto del suo poliedrico carattere: la forza di volontà.


napoleone1769

Sono io che creo le circostanze, vuol dire che ogni sua impresa, ogni sua battaglia, ogni sua vittoria non è stata frutto del caso, ma di un lavorio continuo e incessante.

I dettagli, i particolari più insignificanti, tutto veniva registrato nella sottile mente dell'Imperatore. Ogni possibile difficoltà. ogni evenienza, anche la più difficile a realizzarsi veniva esaminata con cura.

Essere padrone del proprio destino, essere vincitore con la forza della volontà e dell'ambizione, questa la lezione che ci viene da Bonaparte.

La storia, le battaglia, il fine stratega sono tutte cose che appassionano, che hanno creato il mito di Napoleone, ma molti trascurano l'uomo.

Il genio di Napoleone lo si comprende analizzando con attenzione l'uomo
Posta un commento