mercoledì, febbraio 14, 2018

Bonaparte o Buonaparte?

Una curiosità storica sul cognome di Napoleone.


Nei primi anni della sua ascesa al potere, Napoleone quando firmava utilizzava il cognome Buonaparte. Da un certo punto in poi, però egli abbandonò del tutto  la forma italiana del suo cognome per passare a Bonaparte.

le firme di napoleone


La spiegazione universalmente accettata è che egli intendesse eliminare ogni riferimento alle sue origine italiane che erano palesi nel cognome Buonaparte.

In maniera dispregiativa molti avversari e anche molti scrittori continuarono a scrivere il cognome dell'Imperatore con la U volendo, invece sottolineare le origini corse e italiane della famiglia di Napoleone e il suo poco essere francese. Non dimentichiamo, infatti che la Corsica era diventata francese solo pochi mesi prima la nascita di Napoleone, per la cessione della stessa ad opera della repubblica di Genova.

Related: Corsica e l'esilio di Seneca

E' molto probabile che Napoleone abbia deciso di eleimnare la U dal suo cognome per le ragioni di cui sopra, ma in effetti questa è una polemica sterile ed incocludente. Basta fare riferimento all'atto di nascita di Napoleone nel quale il padre si firma Carlo Buonaparte, ma Napoleone vi compare come Bonaparte. Questo vuol dire che erano usate fin dalla origine entrambe le forme

Approfondimenti:

Napoleone;
Biografia Treccani