L'amante che diede un figlio a Napoleone  

Posted by: Antonio Grillo in , , ,

Éléonore Louise Catherine Denuelle de la Plaigne, nacque a Parigi il 3 settembre 1787, malgrado la sua famiglia d'origine non sia nobile, la madre riesce a farla studiare presso il pensionato di Madame Campan, dove conosce Carolina Bonaparte, la futura moglie di Gioacchino Murat.
Appena diciassettenne sposa un capitano dell'esercito Francois Revel che ben presto finisce in carcere a causa di brogli.

Eleonore Denuelle
La giovane Eleonora, in disgrazia, cerca conforto e aiuto da parte di Madame Campan che non può fare altro che rivolgersi alla sorella dell'Imperatore.
L'ascendente della Campan era tale che Carolina non si astenne dall'aiutare la giovane Denuelle, facendola diventare sua lettrice.
Siamo nel pieno delle ostilità tra la famiglia Bonaparte e l'Imperatrice Giuseppina.
Gli ambiziosi Murat, pensano che se l'Imperatore avesse avuto la certezza di poter generare un figlio avrebbe accettato di divorziare da Giuseppina.

Il piano ben congegnato vede protagonista Eleonora Denuelle. Non fu difficile presentare la giovane e bella ragazza all'Imperatore che non si lasciò sfuggire la preda.
La Denuelle divenne l'amante imperiale, anche se non nutriva alcun trasporto per l'Imperatore.
Anzi, negli incontri amorosi che aveva con l'Imperatore era solita spostare in avanti le lancette dell'orologio in modo da renderli più brevi.
Comunque sia il piano dei Murat riesce alla perfezione, perchè la giovane Eleonora scopre di aspettare un bambino.

Napoleone è ebbro di gioia, ora sa di poter procreare.

Il 13 dicembre 1806 nasce un bambino a cui viene dato il nome di Leone.

L'Imperatore non riconosce ufficialmente il neonato, ma assicura a lui e alla madre una congrua rendita.

Per un breve periodo Napoleone accarezzò anche l'idea di rendere Leone suo erede, ma l'ipotesi venne messa da parte. La nascita di questo bambino mutò comunque le sorti della Storia perchè Bonaparte da questo evento maturò la decisione di divorziare da Giuseppina.
La Denuelle non ebbe più l'occasione di rivedere l'Imperatore e morì il 30 gennaio 1868 a Parigi. 

This entry was posted on martedì, settembre 11, 2012 and is filed under , , , . You can leave a response and follow any responses to this entry through the Iscriviti a: Commenti sul post (Atom) .

0 commenti

Posta un commento