sabato, settembre 03, 2011

Bellilotte

Napoleone_egitto
Napoleone è in Egitto in cerca di gloria dopo gli strabilianti successi in terra d'Italia.

Egli è ancora follemente innamorato di Giuseppina, anche se la febbre della passione si sta affievolendo.

La bella creola accompagna Napoleone fino al porto d'imbarco, in lui balena l'idea di portarla con sè, ma poi desiste: troppi pericoli, troppi disagi.



Napoleone in Egitto pensa alla guerra, non alle donne.


I tradimenti di Giuseppina


Lo raggiungono, però voci che si trasformano ben presto in certezze, circa i continui tradimenti di Giuseppina.

Napoleone, impazzisce dalla gelosia vorrebbe il divorzio, ma è impegnato in un'impresa ardua e difficile in terre lontane. Se gli fosse possibile si preciterebbe in Francia dalla sua ingrata amata.

Se non fosse stato tagliato fuori dall'Europa dopo Abukir, Napoleone probabilmente avrebbe abbandonato le terre d'Egitto. La rabbia svanisce e lascia spazio a una fredda determinazione. Il problema Giuseppina lo avrebbe affrontato al ritorno, dopo il successo della spedizione militare.

Bellilotte


Pensa, allora che sia giunto il momento di smettere i panni del marito modello.

Con la truppa si è imbarcata, di nascosto vestita di abiti maschili, la giovane moglie di un sottufficiale Margherita, Pauline Bellisle coniugata Fourès che ben presto divenne per tutti Bellilotte.


(Per chi volesse approfondire l'argomento esiste il libro di Guy Breton, Bellilotte e Bonaparte. Ecco il link per acquistarlo su Amazon)

Come sua abitudine Napoleone non si perde in preliminari manda il marito in missione in Italia per avere campo libero e in poco tempo tempo Bellilotte diventa la sua amante.

Madame Fourès è giovane affascinante, malgrado sia di umili origini e ben presto diventa la pubblica favorita del futuro Imperatore dei Francesi.

Niente scalfisce il rapporto fra i due, nemmeno il repentino ritorno del marito di Bellilotte che ottiene un istantaneo divorzio.

Bellilotte

Anche Napoleone vorrebbe la stessa cosa: è innamorato, ma Bellilotte è incapace di avere figli, anche se lei stessa ribalta pari pari, quest'accusa su Napoleone.

Le cose in Egitto, intanto si mettono male, Napoleone ritorna in Francia con pochi seguaci, dando ordine, però di far imbarcare anche madame Fourès, al più presto possibile.

Il generale Kleber, sotituto di Napoleone in Egitto, applica quest'ordine con molta calma.

Il resto della storia è ben noto: Napoleone si riappacifica con Giuseppina e giudica sconveniente frequentare Bellilotte.

Related: simboli di Napoleone

Ma così come accadde per Desirèè Clary non dimentica il suo giovane amore elargendo favori e denari.
Bellilotte ebbe da allora una vita avventurosissima che si concluse alla veneranda età di 92 anni.

Related: il sito napoleonico di Shannon Selin

Foures

Posta un commento