martedì, novembre 17, 2009

I cento giorni di Joseph Roth


I Cento Giorni di Joseph Roth è un libro di un fascino particolare.
Come lo stesso autore racconta l'intento del libro non è quello di fare una narrazione storica di un periodo dell'epopea napoleonica, ma quello di fare un ritratto dell'Imperatore Uomo.
" Vorrei fare di un grande un umile" queste le esatte parole che Roth usa per spiegare la sua opera.
Contrapposta alla monumentale figura dell'Empereur c'è quella di una donna: Angelina Pieri.
Due figure che non potrebbero avere niente in comune, ma le cui storie si fondono e forse in qualche modo si assomigliano.
Posta un commento