giovedì, novembre 13, 2014

La storia secondo napoleone

quotes napoleon

Napoleone fin dall'adolescente fu un vorace lettore. Questa caratteristica fu amplificata dall'incredibile memoria che gli permetteva di ricordare perfettamente tutto ciò che aveva letto.

La storia antica lo affascinava. Plutarco, Omero i suoi autori preferiti anche se il suo leggere era disordinato. Egli leggeva tutto ciò che gli capitava a tiro senza un filo logico.

Uno dei dolori più grandi che l'Imperatore dovette patire a Sant'Elena fu proprio la mancanza di una biblioteca fornita. Ogni volta che una cassa di libri veniva scaricata e consegnata per Napoleone era un giorno di festa.

Appprofondimenti: Napoleone e la religione


Posta un commento