domenica, settembre 26, 2010

Hudson Lowe

Hudson Lowe
Hudson Lowe


"Il peggior provvedimento dell'Inghilterra, non è avermi mandato qui, ma di avermi messo nelle vostre mani....voi disonorate la vostra nazione e il vostro nome resterà come un marchio d'infamia" 


E così è stato  e così sempre sarà il nome di Hudson Lowe sarà sempre associato al disonore e l'ignominia.

Hudson Lowe fu l'aguzzino che il Governo inglese mando a Sant'Elena sotto la veste di Governatore dell'isola.

Uomo di nessun pregio, un piccolo e ambizioso burocrate che cercò di applicare più che alla lettera le disposizioni che arrivavano dall'Inghilterra al solo scopo di assumere più importanti incarichi in futuro.

Come si legge dalla frase sopra riportata, Napoleone, fine conoscitore di uomini comprese subito chi aveva davanti. Non si sbagliava l'Imperatore, quell'uomo era un losco figuro, un vero e proprio carceriere.

Tutto ciò che Napoleone chiedeva, al solo scopo di mitigare i dolori dell'esilio venne rifiutato con giustificazioni indegne.

A Napoleone non era permesso uscire se non accompagnato, non gli fu concesso di abitare in un'altra zona dell'isola più salubre. Tutta la corrispondenza veniva letta e censurata. Nessun contatto con l'esterno venne permesso. Napoleone dovette vendere pezzi di argenteria a prezzi irrisori per sostentarsi.

Anche da morto Napoleone fu umiliato. I suoi funerali furono celebrati senza alcun rispetto per l'uomo
Posta un commento